RINTRACCIO ATTIVITA’ LAVORATIVA

Il dossier “Rintraccio attività lavorativa” consente di rilevare l’attività lavorativa del soggetto di interesse, sia come lavoratore autonomo (cariche e partecipazioni), che come lavoratore dipendente (redditi e pensioni). Vengono forniti i principali dati identificativi del datore di lavoro e la stima presunta, o presumibile, dell’importo retributivo. Se la persona ha raggiunto l’età pensionabile si desume l’ente pensionistico dalla tipologia di lavoro svolto in passato.

Il dossier permette l’individuazione di una qualsiasi attività che produca un reddito utilmente aggredibile. Può essere richiesto su di un debitore per poter procedere con l’esecuzione forzata del credito, in una causa di separazione per ridurre o annullare l’assegno di mantenimento, oppure per qualsiasi altra ragione per cui vi sia esigenza di conoscere la capacità reddituale di una persona.

Chiedi una consulenza gratuita  

I commenti sono chiusi.