Riduci il rischio aziendale con il Risk Management

Riduci il rischio aziendale con il Risk Management

La gestione dei crediti commerciali sta assumendo una rilevanza sempre maggiore, soprattutto quando si tratta di aziende internazionali. Questa analisi rappresenta una “policy” aziendale per minimizzare i rischi di credito vista la costante crescita, nel portafoglio crediti aziendale, di crediti in perdita. La necessità di finanziare i propri clienti comporta ovviamente un aumento del fabbisogno finanziario ed un grado di rischio aziendale sempre crescente di insolvibilità del credito e quindi, di conseguenza, assenza di liquidità. Per questi motivi, oggi le aziende necessitano sempre di più di un servizio di Risk Management affidabile e sicuro.

Scopriamo insieme cos’è il Risk Management e quali sono le nostre proposte per minimizzare il vostro rischio aziendale.

I servizi di Investigazioni Ombra nel Risk Management

Investigazioni Ombra Srl da sempre si occupa di fornire alle imprese servizi di livello professionale per la prevenzione e la gestione dei rischi connessi alla concessione di credito commerciale.

Informazioni pre-fido

Sviluppiamo report informativi che forniscono anche dati ufficiosi confidenziali, attinti da fonti esterne, attraverso una scrupolosa attività di intelligence eseguita da personale qualificato. Ogni rapporto include il commento di un nostro analista che non soltanto evidenzia le informazioni più importanti raccolte a carico dell’impresa, ma esprime anche un’immediata valutazione circa il livello di rischiosità commerciale della stessa.

Sono possibili formule di abbonamento ai nostri servizi che permettono di ottenere notevoli sconti sui costi unitari dei servizi informativi.

Monitoraggio  dei clienti

Statisticamente l’80% degli insoluti aziendali non proviene da nuovi clienti, sui quali è ovvio richiedere informazioni o comunque usare prudenza nella concessione di credito commerciale,  bensì dai clienti già in portafoglio.
Gli strumenti di monitoraggio che Investigazioni Ombra mette a disposizione sono personalizzabili secondo le specifiche esigenze del cliente:

  • Eventi pregiudizievoli (protesti, pregiudizievoli da tribunale e conservatoria) sia sulla ragione sociale che anche su esponenti e soci dell’azienda;
  • Variazioni camerali;
  • Beni immobili;
  • Notizie di stampa.

È inoltre possibile abbinare al monitoraggio automatico di queste tipologie di eventi, anche un aggiornamento a cadenza solitamente trimestrale o semestrale.

Arricchimento database clienti

La nostra azienda è in grado di riqualificare il database aziendale di clienti e/o fornitori, attraverso l’arricchimento di profili informativi quali:
-Scoring di rischio;
-Rating;
-Limite di credito;
-Fido e durata del fido concesso;
-Informazioni aziendali.

Cos’è la business information e a che cosa serve

La Business Information rappresenta oggi il principale strumento per la corretta gestione delle politiche di concessione e gestione dei crediti commerciali finalizzate alla tutela dei relativi rischi connessi.

Un’attenta e proattiva credit policy consentirebbe di determinare in precedenza diversi fattori importantissimi come: il rischio cliente, delimitandolo per mezzo della definizione di un livello massimo di esposizione da parte dell’azienda nei confronti di questo, oppure le modalità e i termini di pagamento compatibili al profilo di rischio, nonché l’eventuale richiesta al cliente/debitore di garanzie e clausole contrattuali.

Ma cos’è il Risk Management?

Risk Management significa letteralmente “Gestione del Rischio” dove per rischio si intende la probabilità di accadimento di tutti quegli eventi che possono comportare perdite o danni per l’azienda e le persone coinvolte,  dai danni alle strutture, ai danni alle persone fisiche, fino ai danni economici o di immagine aziendale.

Quindi il Risk Management (RM) può essere definito come: il sistema, fondato su una metodologia logica e sistematica che consente, attraverso i passaggi successivi, d’identificare e analizzare i rischi associati a qualsiasi attività, per rendere l’organizzazione capace di minimizzare le perdite e massimizzare le opportunità.

Quali sono i passi fondamentali per il risk management?

Il primo passo fondamentale per il risk management è conoscere in modo preventivo i rischi. Senza la conoscenza del rischio non c’è possibilità di preparare o di adottare azioni correttive e preventive migliorative.
La fase di valutazione del rischio deve essere necessariamente un processo continuo finalizzato al miglioramento piochè, nel tempo, i fattori esterni o interni di rischio possono variare e si deve effetturare una previsione dei costi di gestione del rischio, in termini di risorse economiche, di capacità e di mezzi. I costi di gestione del rischio non devono chiaramente superare i costi di eventuali danni causati dal concretizzarsi del rischio stesso.

All’inizio del 2003 l’UNI (Ente Nazionale Italiano di Unificazione) ha effettuato un’indagine sulla diffusione del Risk Management; da quest’analisi risulta che in Italia la pratica è ancora poco diffusa ma soprattutto che si associa troppo spesso ed in maniera riduttiva, esclusivamente al concetto di sicurezza sul lavoro. Inoltre, solo un terzo circa delle aziende intervistate svolge effettivamente attività di RM e in riferimento al sistema assicurativo.
Di conseguenza i rischi riconosciuti sono quasi esclusivamente quelli assicurabili e l’obiettivo primario è quello di risparmiare il più possibile sulle polizze, il cui costo è concepito come un’uscita infruttifera dalle casse dell’azienda, senza considerare invece le perdite potenziali che si potrebbero generare con il manifestarsi dell’evento negativo.

Attività connesse al Risk Management di Investigazioni Ombra

Da Investigazioni Ombra ci occupiamo anche di recuperare informazioni riguardo a persone fisiche, quindi per esempio creiamo dossier su clienti potenziali o già acquisiti.

L’agenzia di Investigazioni Ombra svolge, con professionalità e riservatezza, indagini in tutta Italia. Possiamo operare pianificando la miglior strategia investigativa avvalendoci di tecniche tradizionali e di moderne tecnologie ottenendo prove certe e valide giuridicamente.

Indagini su dipendenti e soci

Se invece hai dubbi su dipendenti e soci, sappi che l’art. 2105 del Codice Civile prevede l’obbligo di fedeltà da parte dei lavoratori dipendenti imponendo il divieto di divulgare notizie relative all’organizzazione dell’impresa o farne uso in modo da poter recare ad essa pregiudizio o svantaggio. Investigazioni Ombra opera anche in questo senso, aiutandoti nella gestione della tua azienda.

Investigazioni Ombra Srl intraprende una serie di procedure d’indagine nei confronti del socio o del dipendente volte a mostrare e confermare tutti quei comportamenti ritenuti lesivi verso l’azienda e che violano il suddetto obbligo di fedeltà professionale.

Dal 2008, noi di Investigazioni Ombra rappresentiamo una delle più qualificate realtà nazionali nel settore delle investigazioni & della sicurezza. Dal 2015 siamo gestori del marchio amicodetective®, mediante il quale operiamo ed eroghiamo servizi online in tutto il territorio.

Contattaci al numero verde o compila il form sul nostro sito!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri Chat
Hai Bisogno di Informazioni?
Ciao!
Come Posso Aiutarti?